MAGGIO

Tempo di lettura stimato: 3 min

Maggio è il mese ideale per pulire luoghi come solai, cantine o garage perché il tempo il freddo e le piogge sono ormai alle spalle ma non fa ancora troppo caldo per sudare. Sarà per questo che a maggio, si celebra il Pack Rat Day che significa letteralmente “giorno del ratto” (17 maggio). Un modo per affrontare con consapevolezza e spirito di ironia la sempre più diffusa abitudine di circordarsi di cose inutili. La giornata, che nasce per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle conseguenze dell'accumulo compulsivo, va quindi vissuta con lo spirito di alleggerire le nostre case da quegli oggetti che non utilizziamo mai o che non fanno più parte della nostra quotidianità. In una parola: superflui. E dove vanno a finire spesso le cose accumulate negli anni? In solai, cantine e garage. Ma niente paura, vi offriamo qualche foglio di carta casa Regina Blitz e un paio di consigli per organizzarvi al meglio e finire in un lampo! 
- Indossare scarpe comode e vestiti leggeri, munirsi di playlist musicale idonea e attrezzi da lavoro (vedi di seguito);
- coinvolgere un amico/a, che può anche restare semplicemente a guardare ma deve essere uno stimolo a liberarsi del superfluo: un compito troppo gravoso per agire da soli; 
- munirsi di un sacco nero e di un sacco celeste. Nel primo verranno riposti gli oggetti che andranno portati in discarica, nel secondo quelli che potrebbero essere riutilizzati, magari facendo una donazione a uno dei tanti enti che recuperano vecchi oggetti, giocattoli, libri, scarpe o vestiti in buono stato;
- la cantina è una delle stanze più utili della casa; qui vi si ripongono gli oggetti utilizzati una volta all’anno come le valigie o l’ombrellone, ma anche la bici o le scarpe da trekking che vedono la luce ben più spesso. Di conseguenza è fondamentale dare un ordine agli oggetti sulla base del loro utilizzo riponendo a portata di mano quelli che vengono usati di più;
- pulire e igienizzare un ambiente, che di per sé fa quasi un po’ paura, considerando che diventa territorio di ragnatele, insetti e un mucchio di polvere, non è sempre facile. Per questa fase consigliamo, dopo aver liberato il maggiore spazio possibile, di dare una bella passata con l’aspirapolvere. Per le scaffalature e gli oggetti non incartati, conviene utilizzare dei fogli di carta casa Regina Blitz, che a differenza degli stracci può essere serenamente buttato nella spazzatura, mentre per il pavimento è necessario procedere con candeggina o uno specifico detersivo per pavimenti (entrambi da diluire in acqua), lavando energicamente e bagnando spesso lo spazzolone.
Ora la cantina è pronta per accogliere tutti quegli oggetti che non vogliamo proprio più tenere in casa!