5 segreti per pulire la casa in un lampo

Tempo di lettura stimato: 4 min

A chi non è capitato di pensare: “stanno arrivando gli ospiti e la casa è inguardabile!”. Forse si era parlato di una cena in pizzeria che si è trasformata in una pizza da ordinare comodamente a casa. Forse al ristorante ci siete andati davvero, ma lì è scappato l’invito a passare da voi per un caffè in compagnia dopo cena. Forse, semplicemente, ve lo eravate dimenticati. Ok, può capitare. Terribile, ma capita!

E allora senza perdere tempo (che già è poco) ecco come fare per pulire casa velocemente, quel tanto che basta perché sembri impeccabile ad una prima occhiata. Poi andando a indagare bene… beh insomma chi va a trovare un amico per passare il dito sopra le mensole?!

Detto ciò, rimandando a quando avrete più tempo per sistemare dopo la fatidica cena, date un’occhiata alla nostra guida di Cleaning Organizer, per pulizie approfondite e più accurate. Nel frattempo, correte ai ripari!

1. Fate mente locale dei locali della vostra casa e di dove avrete intenzione di accogliere gli ospiti. Probabilmente vi basterà fare ordine in salotto, in cucina (c’è sempre chi chiede un bicchiere d’acqua e vi segue in cucina con il fiato sul collo) e in bagno. Chiudete la porta della camera da letto, dello studio e di tutti gli ambienti che non sarà necessario visitare.

2. Partite dal salotto. Dicono che funzioni in condizioni di “stress da fretta” il metodo destra-sinistra. Osservate il vostro salotto attentamente, da destra a sinistra. Ogni volta che trovate un oggetto fuori posto, decidete immediatamente cosa farne e mettetelo via. Il libro che leggete prima di andare a dormire va sul vostro comodino, la felpa su una poltrona va rimessa nell’armadio. Se il caos è troppo, potete aiutarvi con un sacco. Esatto, mettete tutto lì dentro e correte a nasconderlo in camera vostra, sapendo che poi vi toccherà sistemare tutto. A mali estremi… veloci, che arrivano!

3. Sprimacciate i cuscini, mettete a posto i telecomandi e date una passata alla tv con un foglio di carta Regina Blitz, per togliere la polvere. Fate lo stesso con quadri e fotografie su mensole e tavolini. Se ne avete più di una ventina, usate il metodo del sacchetto. Date una veloce passata di aspirapolvere in salotto. Lasciate perdere il punto irragiungibile sotto il divano e concentratevi sulle zone di transito, soprattutto all’ingresso, o i gatti di pelo saranno in agguato pronti a miagolare contro i vostri ospiti.

4. Cucina e sala da pranzo. Estraete i contenitori dei rifiuti e con la regola destra sinistra eliminate l’eliminabile. Con la lavastoviglie, siete salvi. Se avete piatti da lavare a mano, impilateli accanto al lavello mano a mano che ripulite il top e lavateli velocemente. Se avete tempo, buttate la spazzatura e nel frattempo, se hanno bisogno di una lucidata, lasciate agire sui fornelli acqua e bicarbonato, dandogli il tempo di agire per poi pulire il tutto, in un Blitz! Attenzione ai canovacci: piegateli bene, e girate i bastoncini del vostro profumatore per ambienti (link gocce di primavera marzo). In cucina, ben vengano le note agrumate.

5. È il turno del bagno. Svuotate la pattumiera, sostituite gli asciugamani. I vostri soliti potranno momentaneamente essere messi nell’armadio, è giusto il tempo di una cena! 

Con un foglio Regina Blitz pulite lo specchio del bagno, e velocemente anche lavandino, bidet e wc per togliere i pelucchi e gli aloni lasciati dalle goccioline d’acqua. Controllate che ci sia carta igienica! Meglio tenere dentifrici, spazzole, schiume da barba, creme idratanti e chi più ne ha più ne metta in appositi beauty case o armadietti. Non siete un po’ gelosi dei vostri segreti di bellezza?

Se vi avanza tempo, predisponete già un luogo dove mettere le giacche di tutti quando arrivano. Mettete un po’ di musica accendete una candela profumata e… rilassatevi. Ce l’avete fatta. A quel sacchetto nascosto accanto al vostro comodino ci penserete dopo!