Alla scoperta del bicarbonato

Tempo di lettura stimato: 3 min

Il bicarbonato è una sostanza semplice, versatile, ecologica e decisamente al passo con i tempi. È un prodotto naturale utilizzato sia a livello industriale per produrre detersivi e prodotti per l’igiene, che casalingo per pulire, sgrassa­re, deodorare, depurare e difendere la salute.
Bicarbonato
Il bicarbonato non è solo un prodotto artificiale, ma si trova anche in natura. Uno dei principali depositi di bicarbonato di sodio al mondo è il bacino del Green River negli Stati Uniti, dove viene estratto un prodotto puro e a basso impatto ambientale. 

Ma come nasce il bicarbonato? Già gli antichi Egizi utilizzavano un minerale contenente bicarbonato di sodio che chiamavano “natron”. Questa informazione si è tramandata fino ai Greci e ai Romani, che trasformarono leggermente il nome in natrium, una definizione giunta fino ai giorni nostri tanto che il sodio ora viene contrassegnato dalla sigla Na.  

Ma dobbiamo aspettare il 1700 per provare a realizzare artificialmente il bicarbonato. Dopo il primo tentativo fallimentare di Ni­colas LeBianc (coincidenza?), nella seconda metà del 1800 il chimico e imprenditore belga Ernst Solvay elaborò un differente metodo di produzione del bicarbonato, nato dalla reazione tra il cloruro di sodio (il sale) e il carbonato di calcio. In poco tempo questo metodo viene riconosciuto a livello mondiale in quanto ritenuto meno pericoloso, non inquinante ed economico.

Negli ultimi anni il bicarbonato è stato utilizzato sempre meno, ma il diffondersi di una coscienza ambientalista e la necessità di ridurre l’impatto ambientale ha rilanciato questo prodotto. E se volete contribuire al successo del bicarbonato, potete utilizzarlo per la pulizia della vostra casa e realizzare prodotti naturali. Ecco a voi qualche consiglio!

Preparare il deodorante per casa, fatto in casa? Semplice, efficace e green.  Basta una bottiglia spray, acqua calda, bicarbonato di sodio. Mescolate il tutto insieme e appena la polvere si è sciolta nell’acqua, aggiungete alcune gocce del vostro olio essenziale preferito o altrimenti di succo di limone. La vostra casa profumerà di pulito a ogni spruzzo. 

E per la lavastoviglie? Realizzate il vostro detersivo personalizzato a forma di pastiglia. Preparate un composto con 500 gr di bicarbonato, 3 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido e 30 gocce dell’olio essenziale che preferite. Amalgamate il tutto aggiungendo lentamente dell’acqua fino ad ottenere la giusta  consistenza, non troppo liquida. Appena pronto, versate il composto in uno stampo rettangolare e lasciate asciugare all’aria aperta. E ora piatti e pentole in lavastoviglie, si lava!